Automazioni porte e cancelli

Sidatex è in grado di fornire la soluzione più idonea per l’automazione di ingressi pedonali o veicolari.

I nostri servizi

Installazione Impianti

Noleggio impianti

Assistenza tecnica

Contratti di assistenza

Riparazioni in sede

Ricambi originali

Sidatex è il partner ideale per l’installazione e la manutenzione della vostra automazione.

Ci occupiamo di ambienti residenziali, commerciali ed urbani: dalle automazioni per cancelli a battente o scorrevoli alle automazioni per porte garage, portoni sezionali industriali. Possiamo inoltre fornire automazioni per porte automatiche pedonali, barriere stradali e dissuasori. 

L’esperienza maturata e la collaborazione con i migliori marchi del settore: BFT, O&O, FAAC ci permettono di garantire soluzioni avanzate con caratteristiche uniche ed esclusive.

Sidatex è centro servizi BFT e O&O

La nostra azienda è centro assistenza autorizzato BFT e O&O. Un costante aggiornamento tecnico, l’esperienza maturata e la disponibilità di tecnici qualificati ci hanno permesso di realizzare un CENTRO SERVIZI BFT capace di supportare e soddisfare le esigenze dei clienti sia per semplici impianti che per soluzioni complesse.

Disponiamo di un centro di taglio e assemblaggio di automazioni per porte scorrevoli lineari capace di consegnare al cliente il prodotto finito entro le 48 ore dall’ordine.

Logo BFT rosso - automazione cancelli - Sidatex - Santena
O&O Motion technology logo

Sidatex è installatore FAAC

Sidatex fornisce soluzioni per l’automazione degli accessi con prodotti FAAC di cui è installatore.

Particolare importanza è rappresentata dagli “ingressi speciali” di cui possiamo fornire soluzioni personalizzate. All’interno del nostro laboratorio vengono inoltre eseguite riparazioni di prodotti guasti.

logo FAAC

Soluzioni di qualità per ogni esigenza

I brand BFT, O&O, FAAC commercializzati dalla Sidatex  garantiscono alla nostra clientela prodotti di elevata qualità supportati da un servizio di assistenza tecnica competente e professionale

Cancello automatico scorrevole, automazione BFT, FAAC

Cancelli a battente e scorrevoli

Automazioni per cancelli a battente con motore a braccio (fissato sull’anta) oppure di tipo interrato, in versione elettromeccanico per un uso semintensivo o oleodinamico per cancelli pesanti o con usi intensivi, tipici dell’industria. Automazioni per cancelli scorrevoli per l’apertura di portoni residenziali e industriali. Disponibili anche versioni per ante pesanti ad apertura veloce.

portone garage sezionale

Porte basculanti, sezionali e a libro

Automazioni per l’apertura automatica di porte per garage fino a 24mq e 15kg/mq. Automazioni per porte sezionali industriali o residenziali di tipo a traino o direttamente su avvolgitore con finecorsa ed encoder integrati. Automazioni per portoni a libro in versione elettromeccanica o oleodinamica 230V

 

Automazione porte e cancelli

Porte pedonali scorrevoli e a battente

Automazioni per l’apertura automatica di porte pedonali in versione scorrevole o a battente. Disponibilità anche di una versione ridondante per l’installazione su uscite di sicurezza

Presso la nostra sede disponiamo di un centro di taglio e assemblaggio personalizzato capace di fornire ai nostri clienti un’automazione entro 48 ore dall’ordine.

Barriera stradale BFT, FAAC

Barriere veicolari e dissuasori

Automazione di varchi veicolari con barriere per ogni esigenza. Dalla semplice elettromeccanica per usi semintensivi alla versione oleodinamica ad alta velocità  ideale per impieghi industriali per accessi molto frequenti. Possibilità di gestire varchi con larghezza massima fino a 10 metri

Dissuasori stradali per la gestione di varchi sensibili in aree residenziali, commerciali, industriali o a traffico limitato. Disponibilità di versioni omologate per P.A. e antiterrorismo per la protezione di aree sensibili ad alto livello di sicurezza.

Automazione per ingressi speciali

Porte e barriere per installazioni speciali

Automazioni per ingressi speciali quali porte con lama d’aria integrata, porte automatiche rototraslanti, automazioni per porte pieghevoli, automazioni per porte antipanico a riarmo automatico, automazioni per porte antivandalismo con classe di effrazione RC3, automazioni per ambienti sterili (sale operatorie, laboratori di analisi, ecc..)

Automazioni MAGNETIC per barriere a movimento orizzontale capaci di regolare e proteggere il flusso di traffico longitudinale e trasversale dei mezzi. 

Automazioni per serrande, tapparelle e persiane

Automazione per serrande avvolgibili con capacità di sollevamento fino a 360kg.

Automazione tapparelle con soluzioni a filo, senza filo e ibride fino a max 120kg

Automazioni per persiane a singola o doppia anta battente con finecorsa di apertura e chiusura in versione con ricevente radio integrata.

  

 

Forse non tutti sanno che…

L’installazione di un’automazione richiede un’attenta valutazione di tutti i fattori che concorrono al suo funzionamento e al suo utilizzo. Nella maggior parte dei casi, l’installatore non professionista, ignora questo passaggio e si limita esclusivamente a fare il preventivo e la relativa installazione “base”. Il cliente quindi, si trova privo della documentazione di Legge e con gravi lacune nell’impianto soprattutto in termini di sicurezza. La normale prassi invece, dovrebbe seguire un iter preciso come indicato. Per maggiori informazioni non esitate a contattarci. 

Analisi dei rischi

Prima di installare un’automazione, il tecnico ha l’obbligo di effettuare l’analisi dei rischi. Essa consiste nella valutazione dei possibili danni che l’automazione, durante il suo movimento, potrebbe arrecare alle persone a causa di un malfunzionamento. L’installatore infatti ha il dovere di eliminare o ridurre al minimo tutti i rischi installando un numero di dispositivi di sicurezza adeguati alle problematiche rilevate. 

Prove di impatto

Al termine dei lavori, l’installatore deve necessariamente verificare che le forze di movimento dell’automazione siano conformi alla normativa europea EN 12453 secondo cui, in caso di impatto, la forza con cui viene colpita una persona non sia tale da arrecare danni. Per la misurazione delle forze è necessario utilizzare uno strumento apposito denominato IMPATTOMETRO che al termine delle operazioni rilascia una documentazione certificata di quanto misurato, grafici delle forze incluse.

Documenti da rilasciare al Cliente

Al termine dei lavori, l’installatore deve rilasciare al cliente tutta una serie di documenti a corredo come richiesto dalla vigente normativa. Dichiarazione di conformità dell’impianto: è il documento con cui l’installatore dichiara di aver eseguito l’installazione rispettando le regole e normative vigenti. Manuale d’uso e manutenzione: da non confondere con il manuale d’uso dei singoli componenti dell’automazione, questo manuale contiene le informazioni sul tipo e sulla periodicità delle manutenzioni obbligatorie da eseguire. Registro di manutenzione: E’ il registro che il cliente deve conservare con cura e in cui devono essere annotati tutti gli interventi (ordinari e straordinari) che vengono eseguiti sull’automazione.

Manutenzione obbligatoria

La Direttiva Macchine 2006/42/CE stabilisce che le porte e i cancelli automaci devono essere considerati delle vere e proprie “Macchine” e, in quanto tali, devono rispettare precisi standard di sicurezza. Questo vale per le nuove installazioni mentre per quelle già presenti devono essere adeguate. La normativa vigente impone quindi, una manutenzione obbligatoria a seconda della frequenza di utilizzo, da eseguirsi da parte di personale tecnico qualificato. Lo stesso concetto viene anche ribadito nel testo unico sulla sicurezza D.Lgs 81/2008 Art.15 dove la regolare manutenzione di attrezzature e impianti è obbligatorio.

La responsabilità nella gestione della manutenzione è affidata, ad esempio, agli amministratori di stabili, ai titolari d’azienda, ai responsabili RSPP, ecc..

Contratti di manutenzione periodica

La Sidatex è in grado di assistere e manutentare periodicamente qualsiasi tipologia di automazione. Il servizio prevede la stipula di un contratto di assistenza con un servizio personalizzato a seconda delle esigenze del cliente. A coloro che ne sono sprovvisti sarà rilasciato inoltre il registro di manutenzione. Per saperne di più clicca qui.